News

19/03/2019 11.06.20

Isole - in libreria oggi il nuovo libro di Alberto Colle Conte.

Un libro on the road che si snoda tra Sardegna, Sicilia e l'Elba, che l'autore ha "periplato" in sella alla sua vespa.

È un viaggio entusiasmante quello narrato in questo libro. Una vespa, un uomo ed un tracciato - le tre isole maggiori: l'Elba, la Sicilia e la Sardegna. Un vero viaggio, dove quello che conta non è la meta ma il percorso, dov'è il contatto diretto con la natura, l'esperienza e le persone incontrate sul tracciato.

Sanremese classe ’60, dopo il diploma di ragioneria ha viaggiato per lavoro in Europa. Ha vissuto in Africa a Lomé, capitale del Togo, dove ha partecipato al primo rally con una Land Rover 88. Rientrato in Italia a causa del tentativo di golpe nel ‘87 dopo tre mesi di guerriglia, ha raggiunto Capo Nord con una Volkswagen Maggiolino attraversando tutti i paesi scandinavi fino al confine con la Russia (12000km). L’anno successivo ha percorso il perimetro della Francia, Corsica inclusa, in solitaria con una Yamaha Tenere del 1984. Nel 2015 con una vespa TS125 ha tracciato la linea costiera dello Stivale (5000km.)



19/03/2019 11.04.19

In libreria "Racconti fantastici" un libro dai risvolti inaspettati

Il nuovo libro di Giuseppe Spiotta ci presenta trentatré racconti che hanno l'obbiettivo di sorprendere il lettore; spesso, subito dopo una situazione iniziale "calma", accade un evento strano o imprevedibile che rivela una realtà complessa, assurda o terrificante. Racconti rapidi, leggeri, scorrevoli, capaci di soddisfare molteplici livelli di lettura, capaci di far riflettere o semplicemente divertire, a seconda dell'inclinazione del lettore.


Giuseppe Spiotta, appassionato cultore di varie forme di espressione artistica, risiede nella verde Brianza dove scrive e dipinge. Attualmente in pensione, è stato direttore commerciale di importanti multinazionali. Ha pubblicato diversi libri e ha all’attivo numerosissimi riconoscimenti in Premi Letterari – di Poesia e Narrativa – Nazionali e Internazionali. Molti suoi lavori sono stati inseriti in antologie e pubblicati su riviste. Alcuni suoi racconti sono stati inseriti in testi scolastici delle scuole medie.

05/03/2019 12.10.18

Edizioni Leucotea annuncia l’uscita di “Dolci fiori di acacia”.

Il nuovo libro di Angela Chirone.

È nell'astigiano che due famiglie rom decidono di trasferirsi per cambiare vita e mettere radici acquistando un podere scalcinato che, negli anni della guerra, era stato un rifugio per i partigiani: cascina Colombacci.
La convivenza all'inizio non è facile: la vita in paese, la scuola per la giovane Alina, i pregiudizi dei paesani...
Riuscirà la tolleranza a fare breccia nei loro cuori o sarà la violenza ad averla vinta?

Angela Chirone
Torinese, classe '56. È stata docente di scuola primaria per quarantadue anni fino all'arrivo della pensione, ma sente che ha ancora qualcosa da trasmettere agli altri.
Inizia scrivendo racconti autobiografici e storie ambientate in paesi da lei visitati.
Tra le sue prime opere ricordiamo: Orme di Luna, Leucotea Project 2017, Una vita in cambio, in Racconti di nascite, 2018.

26/02/2019 08.21.36

Leucotea Edizioni annuncia l’uscita del nuovo libro di Valentina Orsini “L’ultima notte di San Lorenzo”.

Un libro che tenta in qualche modo di separare il dolore dal ricordo, oppure, più semplicemente, insegnare loro a convivere.

L’ultima notte di San Lorenzo è un racconto di vita e di crescita. Di passaggi obbligatori e cambiamenti cui la vita ci sottopone. Affidandosi al ricordo, l’esercizio narrativo che tra tutti è il più intimo, il più autentico, la protagonista ripercorre i luoghi e gli eventi più significativi della sua infanzia. Un omaggio a Roma, alla Garbatella, alle bellezze della Sabina e alle case disposte lungo il litorale laziale.

Valentina Orsini nasce a Roma il 10 agosto del 1985. Si laurea in Letteratura, musica e spettacolo.

Tre volte mamma, appassionata di dolci e cucina.

Autrice e blogger, critica cinematografica e speaker radiofonica

Dal 2012 scrive sul suo blog CriticissimaMente, pubblica alcuni racconti sul sito Letture da metropolitana e sul collettivo di scrittura creativa Spazi Inclusi.

Esordisce con Caramelle al gusto arancia (2015 - Edizioni Leucotea)

Altre pubblicazioni sono: Madrepàtria – Racconti dell’umana sorte (2017) e L’ultima notte di San Lorenzo (2019).

19/02/2019 12.32.19

È arrivato “Il mestiere del signor Jordan”.

Un noir che guarda all’ineluttabilità della vita con uno sguardo semiserio.

Il signor Jordan, all’anagrafe Filippo, uomo di straordinaria apatia, perde il lavoro per aver continuato a lavorare mentre, a pochi metri da lui, un collega sta morendo per un tragico incidente.

Non è l’omissione di soccorso (lo stavano già aiutando altri) ma l’indifferenza che dimostra a scioccare colleghi e dirigenza ed a procurargli un’insolita proposta… fare il killer.

Dismessi i panni dell’impiegato dovrà dunque destreggiarsi tra quelli di omicida, genitore e marito; ci riuscirà?

Sandro Scopinich nasce il 12 giugno 1974 a Genova, dove vive e lavora come progettista navale.

Ambienta il suo romanzo d’esordio in una metropoli ispirata in tutto e per tutto dalla sua città natale.



19/02/2019 12.28.59

Edizioni Leucotea in collaborazione con la collana Project annuncia l’uscita del libro di Erica Brusco “Dimmi chi sono”

E se un giorno tutte le tue certezze venissero a mancare?

Sullo sfondo dell'incantevole città lagunare di Venezia si intrecciano le vite di diversi personaggi. Il primo, Nicolas, è un diciottenne che vive una vita perfetta, attorniato da una famiglia che lo ama. Fin da piccolo, però, si è sempre sentito diverso dai compagni e ancora oggi non ha ancora una meta precisa per il futuro. In città è arrivata Aurora, figlia dell'insegnante di inglese, disillusa dall'amore a causa di un padre mai esistito e di un ragazzo che la tradisce. Nicolas, su richiesta della madre della ragazza, comincia a impartire delle ripetizioni di matematica. Dopo un incontro piuttosto burrascoso, iniziano a trascorrere delle piacevoli giornate insieme. Tutto sembra svolgersi in maniera tranquilla, fin tanto che un giorno Nicolas scopre di essere inseguito da qualcuno sulla strada verso casa. Da quel momento la sua vita prenderà una piega alquanto tragica e ne rimarrà stravolto per sempre: i suoi genitori gli riveleranno la verità sulla sua nascita e sulla sua vera famiglia. Si spalancherà davanti a lui un vuoto. Due collaboratori della Corane Collaboration arrivano per chiedergli di compiere una missione di vitale importanza.

Il ragazzo sarà costretto a mettere da parte la rabbia e seguire i due collaboratori a Londra. Sarà proprio attraverso lo smarrimento, il dolore, il coraggio e facendo uso della sua grande intelligenza che Nicolas riuscirà a risalire dal fondo e a diventare uomo. Con la vita ricucita, alla fine troverà anche il suo sogno.

Questa storia, attraverso un narratore onnisciente, tocca temi profondi e dolorosi cercando di dare anche un tocco di mistero: essa esamina, il punto di vista dei giovani di oggi, totalmente alla ricerca di sé ed estraniati dal mondo tecnologi-co, di un'insegnante che cerca di aprire loro gli occhi, infondendo fiducia e del grande impegno profuso da parte di una coppia per diventare genitori.

Erica Brusco è nata a Este il 3 ottobre 1982, si avvicina alla scrittura da piccola scrivendo mini dialoghi con disegni, giocando con i personaggi della sua fantasia. È docente di inglese, francese e italiano per stranieri. Leggere e scrivere sono le sue passioni.

Ha pubblicato “Il dolce sussurro degli angeli”(2010) e “I manipolatori di anime” (2013). “Dimmi chi sono” è il suo terzo romanzo.

04/02/2019 13.04.27

Edizioni Leucotea annuncia l’uscita del nuovo romanzo di Lucia Morlino “I due mondi di Haingel”

Esistono altri mondi oltre al nostro?

Una donna viene ritrovata sulla riva di un fiume, agonizzante e priva di sensi viene portata urgentemente al pronto soccorso. Con l'aiuto dei medici la donna si riprende, ma al suo risveglio non riconosce il mondo in cui si trova.

I medici, in particolare Fabio che subisce il fascino di Haingel, pensano che lei abbia subito un forte trauma e che si sia creata una identità nuova per non affrontare il dolore.

La polizia fa ricerche per arrivare alla sua vera identità.

Sarà davvero arrivata da un altro mondo o c'è una spiegazione più reale per noi?

Ma quale sarà la realtà ultima?

Lucia Morlino nasce a Gravina di Puglia nel ‘52 e si trasferisce giovanissima con la sua famiglia in Liguria, a Ventimiglia.

Fin dall’adolescenza inizia a scrivere poesie e brevi racconti che tiene gelosamente per sé. La sua sensibilità la porta pian piano all’introspezione, da qui inizia un percorso spirituale.

Compone poesie, partecipa a vari concorsi dove ha vari riconosci-menti. Tra le tante opere edite ricordiamo L’amore ucciso (2011), Viaggio di sola andata (2012), L’amore infinito – Tante vite un solo amore (2014) e Il perdono dell’anima, Leucotea (2016)

04/02/2019 13.00.59

IL FESTIVAL: il libro-enciclopedia che racchiude tutte le edizioni passate

Da oggi in libreria e su Amazon il libro che rende omaggio alla rassegna canora più amata dagli italiani

Sanremo è il Festival, e la kermesse canora sarebbe impensabile in un’altra città…
Il libro, a cura di Martina Borghi, Ilaria Cavicchia e Matteo Moraglia per Leucotea, traccia la storia della rassegna dal 1951, quando nacque, fino ai giorni nostri, riassumendo vincitori, presentatori, soubrettes, elencando canzoni e ricordi.
Un vademecum imperdibile per chiunque voglia arrivare preparato alla 69esima edizione!


29/01/2019 10.46.07

Esce oggi Angela Daniela per i tipi Leucotea.

Il libreria la nuova fatica letteraria di Marco Isone Marco Lieto Isone

Un giallo ritmato che incuriosirà il lettore

Quando i molteplici elementi della vicenda iniziano a lambirsi e tutto sembra avere un senso, ecco: si apre un nuovo fronte pronto a far naufragare le certezze acquisite e rimettere tutto in gioco, fino a che la soluzione non si presenta, pacifica e benevola, dietro l’angolo.
Tutto questo è Angela Daniela, dove il giallo altalena tra il poliziesco e la dimensione onirica.
Marco Isone, scrittore e sceneggiatore, con Leucotea ha pubblicato nel 2014 Mi-51, nel 2015 Alfa e Omega, nel 2016 con Mora Edizioni, Emme e nel 2017 ha scritto a quattro mani Genesia, sempre per Leucotea.

28/01/2019 09.31.43

È in libreria “Quello che non puoi disegnare”.

Il romanzo, scritto a quattro mani da Claudio Secci e Manuela Chiarottino, ci presenta un ragazzo, Mark, con un talento alquanto particolare.

Mark è un bambino inconsapevolmente dotato di un potere: la sua mano improvvisamente inizia a muoversi freneticamente raffigurando dei pasticci. La scoperta avviene per caso, da una sua compagna di banco, Jasmine, che terminate le lezioni sbircia sul banco cosa aveva lasciato disegnato il suo strano e problematico compagno. Mark diventa ragazzo, poi uomo, perfezionando i suoi involontari disegni che si rivelano essere presagi di avvenimenti che in qualche modo accadranno a qualcuno a lui vicino. Jasmine, ormai sposata e donna di mezza età, ha una sua collega e amica in fin di vita, malata terminale. Va alla ricerca di Mark ricordandosi di questa sua dote, dapprima per farsi dire da lui se Laurie ce la farà mai a uscire dalla malattia che la spegne giorno dopo giorno. Ma accade qualcosa di imprevisto: Jasmine si innamora perdutamente di Mark e della sua dote, così il suo matrimonio già vacillante, e fatto di continue trasferte del marito, va in frantumi. Jasmine e Mark cercano quindi di ricostruirsi una vita proprio mentre i poteri di quest'ultimo, sempre più noti alla comunità, cominciano a diventare un serio problema, trasformandoli in ricercati per i vari avvoltoi che vedono in questa dote un possibile guadagno. Riusciranno i due protagonisti a fuggire e a crearsi una nuova vita? Lo scoprirete soltanto leggendo questo lavoro scritto a quattro mani con uno schema molto particolare: gli autori abbandonano la storia l'uno all'altro, che avrà il compito di proseguirla da dove è stata lasciata, con un suo stile e delle sue ispirazioni rispetto al proseguio della storia. Chissà come sarebbe finito questo romanzo se lo avesse terminato uno o l'altro autore. E tu, riuscirai a capire quali capitoli sono stati scritti da Claudio e quali da Manuela

Manuela Chiarottino, è nata e vive in provincia di Torino. Ama pasticciare con il cernit, dipingere su ceramica o legno, e creare quadri di sabbia, uno dei quali è diventato la cover del suo primo romanzo. Ha pubblicato sia con Case Editrici che in self publishing, e suoi racconti compaiono in diverse antologie. Nella scrittura ama il genere rosa, declinato in rosa FM, rosa MM, erotico e chick-lit. Tra le sue pubblicazioni si annoverano: Il gioco dei desideri (Amarganta, 2018), Maga per amore (Le Mezzelane, 2018), Sex toys e mucho amor (2017), Devil’s Twins (2017), Un amore a cinque stelle (Triskell, 2016), vincitore del concorso “Fiori di acciaio”, Cuori al galoppo (Rizzoli 2016), Due passi avanti un passo indietro (Amarganta, 2016), Il mio perfetto vestito portafortuna (La Corte, 2016), Ancora prima di incontrarti (Rizzoli, 2015), una serie di racconti per la collana Chic & Chick di Delos e Arriveranno le farfalle (Self, 2014).
Claudio Secci, nato nel 1979 a Torino, è un informatico di professione da vent’anni. Ama viaggiare con sua moglie Francesca e dal 2009 ha iniziato a pubblicare vecchi romanzi nel cassetto e nuove opere, di genere sempre diverso.