< torna alla lista

31/05/2017 08.32.43

Edizioni Leucotea è lieta di presentare “Le tasche bucate” di Antonio Ascheri.


Primo libro della collana “Localia”, pensata espressamente per i libri a carattere loco-regionale.
È con gli occhi di Gigi che ci addentriamo nel microcosmo del nostro Ponente Ligure, in particolare in alcuni centri rivieraschi: Riva Ligure soprattutto, ma anche Arma di Taggia, Sanremo e gli altri borghi limitrofi, in un arco temporale che fotografa un ventennio a partire dagli anni ‘80.
Fanno da corona una miriade di personaggi tipici e buffi che sono stati i monumenti di Riva Ligure e ne rappresentano la voce e la tradizione più autentica, colti nei loro aspetti caricaturali e umani, il tutto nel grande alveo della Storia e della cultura locale.

Antonio Ascheri, nato a Sanremo, risiede da sempre a Riva Ligure.
Da oltre vent’anni anni insegna Religione Cattolica negli Istituti Comprensivi nella zona tra Sanremo e Ventimiglia.
Ha pubblicato poesie in alcune riviste specializzate e nel 2014 e nel 2016 ha vinto il Premio Speciale della Giuria per “Il miglior Autore della Provincia di Imperia”, rispettivamente al 20° e 22° Concorso Nazionale di Poesia “Ossi di Seppia”,.
L’autore ha pubblicato Poemi e paesaggi Firenzelibri (2004), Le bagatelle conviviali De Ferrari (2011) e Bach, canzoni e compagnia bella… Europa Edizioni (2013).