< torna alla lista

27/02/2018 11.00.46

Edizioni Leucotea pubblica il nuovo romanzo di Melania Soriani “In viaggio con Amir”.

Cosa siamo disposti a fare per realizzare i nostri sogni? Tutto....

Amir vive il dramma della guerra. Il conflitto gli ha portato via il padre e la sorella minore, mentre la madre, per cercare di mantenere i suoi cari ha lasciato la città di Tartus già tempo addietro, quando la situazione ancora non era così compromessa. 
Quando anche la nonna del piccolo Amir muore, il ragazzino si trova davvero solo, con l’unico sogno, che ha già da tempo, di poter raggiungere sua mamma a Vienna.
Preso coraggio si imbarcherà clandestinamente su una nave italiana, la Fortuna, diretta a Venezia, primo step del suo viaggio che, tra pericoli e peripezie, lo porterà alla ricerca di una vita normale.
Un libro per riuscire a parlare ai più piccoli di cosa sia la guerra e quali sono le sue devastanti conseguenze, di come quelle che possono essere interpretate come immagini nei telegiornali sono in realtà vite distrutte e famiglie devastate che hanno perso tutto.

Il romanzo In viaggio con Amir ha ricevuto la menzione speciale al III Festival Internazionale Rive Gauche di Firenze, anno 2016.
[…] “In questo racconto di formazione, l’autrice si rivolge a un pubblico giovanissimo contraddistinguendosi per la delicatezza narrativa usata nell’affrontare un tema difficile e fortemente contemporaneo quale quello dell’immigrazione.” (Marino Demata, - Presidente Rive Gauche Festival).

L’autrice, Melania Soriani, nasce a Roma nel 1965. Attualmente vive in Versilia e, conciliando lavoro e famiglia, da un paio di anni ha ripreso a studiare e a scrivere, passione che nasce in lei sin dall’adolescenza.
Vince per due anni di seguito il PREMIO NAZIONALE DI LETTERATURA CONTEMPORANEA LCE con: Ladri di lapidi, pubblicato sull’Antologia La finestra sui racconti (Laura Capone Editore 2016). Successivamente vengono pubblicati: Er mejio mago de Roma e La portiera pubblicati sull’antologia Le chiavi dell’anima vol.II (Laura Capone Editore 2017) , e Il Signor Punto, fiaba per bambini tratta dal libro Cinquestorie, antiche e moderne per tipi svegli (Amazon e PubMe, 2016) e pubblicata nell’antologia La casetta delle farfalle (Laura Capone Editore 2017). Sempre nel 2017 è finalista al V Premio Letterario Internazionale Città di Sarzana con la storia per bambini La sposa guerriera, nonché alla IV edizione del Premio Letterario Nazionale Bukowski 2017, con il romanzo breve di genere gotico-storico Cena di Mezzanotte (PubMe 2017).
Ha al suo attivo diverse pubblicazioni, tra cui: Oh, my God! (Amazon 2016), e con il quale è stata finalista Un regalo speciale per Babbo Natale, fiaba natalizia per bambini (PubMe 2017). Altri suoi racconti sono stati pubblicati nelle antologie Qualcosa di rosso (Alcheringa Edizioni 2016) e Personaggi in cerca di storie (Alcheringa Edizioni 2017).