< torna alla lista

26/04/2018 09.41.26

"Vite ai bordi": il nuovo romanzo di Annamaria Zito.


Una storia toccante di speranza.

Ife è una giovane donna, rimasta vedova troppo presto che, a causa dell'avidità di molti, finisce sulle strade Italiane a prostituirsi.
Il libro ripercorre tutte le tappe del lungo percorso, dalla cerimonia Juju tramite la quale la ragazza si lega ai propri padroni, al lungo viaggio nel deserto, 
dalla traversata in mare fino alla vita quotidiana tra le grinfie della maitresse.
"Vite ai bordi" illumina il cammino di una donna - tra le tante che compiono lo stesso viaggio - e ci racconta passo dopo passo, un percorso fatto di timori e paure, dove la costante è l'indifferenza ed il di valore della vita umana.

Questo terzo romanzo di Annamaria Zito la consacra alla narrativa d'attualità, dopo "L'amaro sapore dei fichi secchi", incentrato sulla seconda guerra mondiale nel centro Italia.
L'autrice promuove attivamente la cultura attraverso l'Associazione culturale #Librierranti, impegnata a barattare libri lungo tutta la Puglia e la Basilicata.