< torna alla lista

24/05/2018 07.49.37

Edizioni Leucotea in collaborazione con Project Edizioni annuncia l’uscita del libro di Elisa Rolfo “La felicità perfetta”.


Alice ha un segreto che può aprirle la strada per la felicità perfetta.

Alice ha trent’anni e un disturbo di personalità che la porta a detestare la gente. 
È la classica disadattata, di quelli che stanno al confine tra la stranezza e la follia. 
Vive a Torino, città dai mille volti, che ama e odia a seconda dei casi. Rimasta orfana da piccola, vive con l’unico parente rimasto, lo zio, avvocato di successo. Quando questo si ammala di Alzheimer, viene accolta da una comunità, non essendo in grado di badare a se stessa. E scopre che non è poi così male, anzi, quel mondo di matti è preferibile a ciò che si trova fuori. 
Alice non crede nella felicità, pensa che sia appannaggio di un ristretto gruppo di privilegiati. Degli altri, chi può godere della noia è già fortunato. Ha la passione per il disegno, se passione si può chiamare, più che altro è un bel modo di far passare il tempo. È piuttosto abile con gli schizzi, questo farà sì che le si presenti un’occasione che potrebbe cambiarle la vita. Alice è scettica, sa che per la gente come lei la vita non cambia, mai. Tuttavia decide di provarci. 
Gli aventi a seguire riveleranno che forse coloro che crediamo inferiori sono più intelligenti degli altri: Alice non troverà la felicità perfetta, ma la maniera di poter finalmente vivere come le pare, fregandosene di tutto il resto.

Elisa Rolfo nasce a Torino nel 1980. Laureata al Dams in Scienze della Formazione, Storia del teatro. 
Partecipa, in qualità di attrice e aiuto regista, a diverse produzioni di compagnie di Torino e cintura; lavora come insegnante di dizione e interpretazione, oltre che in qualità di modella e presentatrice. Collabora all’organizzazione di eventi con varie associazioni culturali e artistiche. 
Nel 2011 pubblica il racconto "Lucifero". Nel 2014 con il racconto "L’incendio" si classifica al primo posto al premio letterario “Mondo Fluttuante”. 
Il suo primo romanzo, “Displaced” (2016).