< torna alla lista

06/06/2018 08.02.27

Edizioni Leucotea annuncia l’uscita del nuovo libro di Brunella Giovannini “L’arcano degli Angeli”.


...ciò che è destinato ad essere unito, rimarrà unito per sempre...

Alberta Ferretti è una stimata psicologa emiliana che collabora con le scuole e il Tribunale dei Minori. Negli ultimi mesi la sua serenità minata dall'insorgere di una grave malattia che colpisce Gloria, la giovane figlia adottiva. Alberta è convinta che ogni oggetto racconti una storia su chi l'ha creato e chi l'ha posseduto e quando destinato in un luogo, se spostato, farà di tutto per ritornarci; ne ha la conferma quando un giorno trova casualmente un antico candelabro abbandonato tra i rifiuti. Appurato che si tratta di un esemplare appartenente alla chiesa Santa Maria Assunta di Positano, organizza insieme alla sua famiglia una breve vacanza nella famosa località, con l'intento di portare l'oggetto nella sua sede originaria. Sarà un viaggio di conoscenza e di scoperta e grazie all'incontro con Rosy, una positanese che gestisce un negozio di souvenir, emergeranno inaspettate verità. Nel momento in cui la malattia di Gloria sembra averla vinta sulle cure e si affievoliscono le speranze, sembra aprirsi uno spiraglio di luce quando si scopre l'esistenza di una sorella gemella. Quando dalla lettura di vecchi documenti si viene a conoscenza che l'oggetto antico reperito tra i rifiuti, fa parte una coppia di candelabri creati nel 1700 da un artista di origini emiliane e trasferitosi a Positano, come in un complicato puzzle, tessera dopo tessera, si riveleranno molti particolari in comune tra persone che si sono incontrate casualmente. Ma gli antichi doppieri riservano un'altra sorpresa. In una storia sviluppata attorno a un fatto realmente accaduto, dove si racconta la vita, la gioia, il dolore e l'amore, si percepisce la sensazione che ogni cosa che accade è il risultato dell'intercessione di Qualcuno, molto più grande di noi ed è la conferma che ciò che è destinato ad essere unito, rimarrà unito per sempre.

Brunella Giovannini vive da sempre a Reggiolo. Ama scrivere da sempre, ma solo negli ultimi anni si è dedicata a questa sua passione. Ha iniziato con testi poetici che hanno ottenuto riconoscimenti in importanti Premi Letterari. Nel 2015 pubblica con Edizioni Leucotea il suo primo romanzo “Un volo di farfalle” e si aggiudica il terzo premio per la narrativa edita nella 40° edizione del “Premio Città di Fucecchio”. Nel 2016, Edizioni Leucotea pubblica il suo secondo romanzo dal titolo “Tra i segreti di Villa Aurelia” che ottiene il terzo premio per la narrativa edita nell’ottava edizione del Concorso Letterario promosso dall’Associazione “Club della Poesia” di Cosenza.