< torna alla lista

29/08/2017 22.17.37

In libreria la nuova edizione targata EBK - LEUCOTEA di "Notti fiorentine".


L'opera dello scrittore tedesco Heinrich Heine è stata tradotta dalla docente dell'ateneo Fiorentino Barbara Di Noi.
Pubblicate all’indomani del decreto con cui la censura prussiana colpiva tutti gli scritti della Giovane Germania, le Notti Fiorentine declinano il modulo stilistico del racconto a cornice secondo un gusto tutto moderno del ribaltamento, che fa dell’interiorità il contenitore di una stordente pluralità di storie. Su ciascuna di esse si piega la soggettività, creando così un gioco enigmatico in cui il passato prefigura il presente, e la donna diventa immagine speculare del proprio sé; tutto ciò nella ricerca di un ricongiungimento, che plachi il senso di perdita e di distacco – dalla patria e, forse, dalla Madre.
L'opera mantiene inalterata freschezza e attualità a riprova del meritato successo dello scrittore tedesco.