< torna alla lista

29/11/2016 10.31.53

È arrivato in libreria “Il viaggio di Orazio”


Il libro, seconda pubblicazione della scrittrice spezzina Elisabetta Cozzani esce per i tipi Leucotea.
 
Dopo il successo di “Parla con me, ti ascolto” che ha affascinato i lettori con un concreto idealismo, “Il viaggio di Orazio” è destinato a smuovere le coscienze attraverso il viaggio in una meravigliosamente intricata umanità.
«Cosa smuove le persone? Cosa fa propendere l’animo per una decisione o per l’altra?»
A queste domande non risponde Orazio che, con i suoi compagni di viaggio, che parallelamente gli si affiancano per confluire in una narrazione corale, è testimone della bellezza salvifica che si contrappone come - unico - medicamento alla bassezza del ragionamento umano.
Il viaggio di Orazio è in definitiva un viaggio nell’anima, di ognuno di noi.
 
Elisabetta Cozzani nasce a La Spezia. Vive nella Bassa Val di Vara con il marito e la gatta Amelie.
Ha pubblicato, nel luglio 2015 con Leucotea, “Parla con me, ti ascolto” per il quale ha ricevuto medaglia e menzione d'onore al Concorso internazionale "Roberto Micheloni" di Aulla. Il suo racconto “Giuditta e il Mare” è stato selezionato, assieme ad altri, nel concorso "Donne in Mare", pubblicato poi da Mursia nella raccolta "Il Mare delle Donne".

La sua professione spazia dalla gestione immobiliare alle revisioni di bilanci. Gli studi letterari e filosofici sono una passione priva di secondi fini con la quale nutre poi la sua scrittura. Con il Viaggio di Orazio procede nello scandaglio dell'animo umano, mai del tutto limpido né scontato. 

 ../it/home.php?s=0,1,2&dfa=do25&pg=&diditem=3090