< torna alla lista

Titolo:Le tre scelte della vita

Autore:Angelo Bottiroli

ISBN: 978-88-940409-8-2
BROSSURA 240 pagine
Prezzo:16,50€

Descrizione:

Quanto è fragile la nostra vita e cosa possiamo fare per viverla meglio possibile? Sono le domande che sorgono spontanee quando un improvviso incidente stradale mi obbliga a fermare tutto ciò che sto facendo per dedicarmi anima e corpo all’articolo da pubblicare.Inizia così una presa di coscienza sulla società di oggi ma anche come siamo fatti, ciò che siamo e  che vorremmo essere, le nostre aspirazioni, i mezzi che abbiamo, gli imprevisti, le indecisioni, le realtà ineludibili che non possiamo evitare e con le quali dobbiamo fare i conti. Poi c’è la solitudine, quella interiore, ma non solo; l’amore, il sesso, la ricerca dell’anima gemella, l’insoddisfazione, l’orgoglio, la fine di un rapporto e la depressione, fino alla voglia di suicidio che aleggia in alcune persone. Infine si cerca un motivo per andare avanti con gli “strumenti” che abbiamo e formano l’ossatura del nostro vivere: la famiglia, il lavoro, la comunità, l’identità, i figli, le vacanze, l’amicizia, il senso della vita, i ricordi, Dio, la morte e molti altri. Due storie parallele che seguono un loro preciso percorso e si incrociano solo sporadicamente:  l’analisi della società con i problemi che dobbiamo affrontare e il giornalista che vive questi problemi in prima persona e cerca una risposta.

 

Recensioni:


Allegati: