< torna alla lista

Titolo:L'ultimo sole

Autore:Rossana Oliva

ISBN 978-88-99067-72-4
158 pagine
Prezzo:14,90€

Descrizione:

Moglie di Riccardo, uomo austero e felice delle sue conquiste amorose ed economiche, Carol ne subisce i tradimenti per anni, soffocando il dolore e sminuendo il degenero com-portamento della sua unica figlia Paola, che sprezzante e ribelle verso una società fasulla, la denuda da una menzogna evidente. Il continuo e passivo snaturarsi conduce la protagonista ad un decadimento fisico contenente un disagio alimentare dovuto ad una compiutezza della sua rappre-sentazione agli altri.
L'azione del tradimento di Carol verso se stessa domina al centro della scena. Lei assoldata per anni a quel personag-gio esige la presenza decisa dell'IO reale. Ed è lì che si sbriciola la costruzione di un'anima informe per ricomporsi con una nuova alba.

Recensioni:

Come il sole in un tramonto, la vita di Carol sta aprendo spazi liberi nella sua mente, che accoglie i pensieri sparpagliati per giungere alla compiutezza attraverso le risposte dettate dal cuore.

Una vita agiata, un marito formalmente perfetto e un’unica figlia giovane e bella. Ingredienti consoni per giungere al traguardo ambito. Ma la pausa dal frenetico vortice del susseguirsi degli anni spalanca, attraverso la riflessione, la realtà effettiva  che destabilizza le finte certezze e rende sveglio l’inconscio.

La protagonista, nel disordine sfrenato della riflessione osserva il marito fiero e felice delle sue conquiste economiche e amorose. Mentre la figlia Paola con il suo comportamento degenerato scolpisce una verità amara denudando la madre dalla menzogna. Snervata dai continui tradimenti del marito, Carol affronta se stessa, la sua paura, e si immerge con coraggio nel vuoto di una famiglia composta solo da orpelli inutili.

Ed è in quel momento che si sbriciola la composizione fasulla di una personalità plasmata da un’obbedienza alle regole sociali comandate da un dovere all’approvazione  della collettività.
Il tradimento peggiore nel racconto si incentra su Carol e l’inganno verso se stessa. Lei vende quella che è a quella che deve essere. Un disagio alimentare la accompagna nel tempo aiutandola a mostrarsi al pubblico aderente ai canoni di linearità e perfezione.  Riveste un ruolo mancante di identità. Il marito è quello che mostra. Fedele alla natura che gli appartiene tradisce perché adora l’odore della novità , insegue il lusso per amore del luccichio sfarzoso e in nome del suo IO può anche uccidere.

Quando il sole cala sull’orizzonte marino segnando la fine di un giorno  ne segue la fresca sera espandendo quiete e intimità e preparando le anime speranzose ad una magnifica alba. E così Carol con la forza dell’amore per la vita emerge dalle sue stesse ceneri.

https://www.bozzerapide.com/Libri/amore-tradimenti-e-voglia-di-rinascita-nel-romanzo-psicologico-di-rossana-oliva-lultimo-sole/

Allegati: