< torna alla lista

Titolo:Eva

Autore:Nicoletta Stecconi

ISBN 978 88 97770 33 6
Brossura fresata
13,90€
153 pagine

Descrizione:

Non altrimenti specificata, Eva Vita, donna quarantenne dal passato semi smarrito, si ritrova catapultata in un’epoca appartenente a un futuro molto prossimo: l’anno 2024, una realtà dall’aspetto adulterato dove la donna vive il proprio quotidiano come un automa, intrecciando relazioni moribonde a provvidenziali amicizie. Nel poco tempo che rimane si ritrova intrappolata nell’uso sempre più autistico della rete, con la realizzazione di esistenze ‘altre’ e ‘altrove’ nel Metaverso: un gioco virtuale con il quale - nonostante la contraffazione della realtà - lentamente scopre tratti della propria coscienza.

La storia si svolge e riavvolge attraverso dimensioni diverse talvolta al limite del surreale nelle quali, come pensiero carico di malinconia e a volte di speranza, riaffiorano alcuni episodi del passato.

Eva lotta contro se stessa e per se stessa in una necessaria acquisizione di consapevolezza, che spesso sembra corrispondere a una quanto mai deviante perdita di coscienza.

 


Recensioni:


Allegati: