< torna alla lista

Titolo:A nessuno nuoce il silenzio

Autore:Silvia Piozzi

ISBN 978 88 97770 44 2
Brossura fresata
13,90€
120 pagine

Descrizione:

In una Padova contemporanea, dove arte e cultura sono facili da ritrovare nella vita di tutti i giorni, Cecilia una bella ragazza di sedici anni è cresciuta con nonna Paola, che le ha fatto da madre e da confidente. Ad una festa di amici conosce Davide, studente universitario con qualche anno più di lei e tra i due è subito amore.

La casuale lettura di un antico e sconosciuto romanzo, dimenticato nella libreria della nonna e ambientato a Venezia nel '600, innescherà l'avvio di un’appassionante indagine a ritroso nei secoli che coinvolgerà le famiglie di Cecilia e di Davide, fino all'imprevedibile epilogo.

I giovani scopriranno che siamo tutti anelli di una lunga catena generazionale nella quale le scelte, sia razionali che sentimentali, di chi ci ha preceduto hanno determinato il nostro presente. Tutti siamo legati gli uni agli altri più di quanto si possa immaginare…

 

Recensioni:

La protagonista di “A nessuno nuoce il silenzio” di Silvia Piozzi, Cecilia, è una giovane studentessa, i cui genitori molto impegnati dalla loro professione, hanno sempre dedicato poco tempo. La ragazza cresce con nonna Paola che per lei è una madre e un’amica.
 Davide, conosciuto casualmente ad una festa tra amici, è il suo primo amore. Con tutta l’impulsività dell’adolescenza Cecilia si lascia coinvolgere da questo sentimento che genera in lei un approccio alla vita totalmente nuovo. Tutto le appare diverso perché lei stessa si sente, per la prima volta, intensamente viva.
La casuale lettura di un antico e sconosciuto romanzo, dimenticato nella libreria della nonna e ambientato a Venezia nel ’600, dove si narra di diamanti nascosti nella cornice di un dipinto, innescherà l’avvio di un’appassionante indagine a ritroso nei secoli che coinvolgerà le famiglie di Cecilia e di Davide.
 Iniziano così a riaffiorare, da antichi documenti, le vite di donne, che in una Venezia del XVII secolo, furono monache contro la loro volontà. Il mistero dell’antico dipinto e dei diamanti, conduce il lettore in un dedalo di segreti celati dai secoli.
 In modo graduale e progressivo, gli antichi misteri generano un vero clima di suspense che, dai tempi passati, giunge prepotentemente nel tempo presente.
Silvia Piozzi affronta temi intellettuali sul corso della vita e di come in realtà siamo tutti anelli di una lunga catena generazionale.
“A nessuno nuoce il silenzio” è certamente un romanzo che stimola la riflessione, ma lo fa in modo inatteso, descrivendo vite presenti e passate da prospettive sorprendentemente avventurose. È sicuramente un buon romanzo con profonde riflessioni sulla condizione della donna, sia nel passato che oggi.

http://www.sololibri.net/nessuno-nuoce-silenzio-Piozzi.html

Allegati: